20 novembre 2018

Comune e associazioni, accordo per maggiore tutela diritti animali

È stato firmato questa mattina in aula consiliare il protocollo d’intesa tra il Comune di Fiumicino e le associazioni animaliste per la promozione delle adozioni e del benessere degli animali. Con quest’atto il Comune delega alle associazioni di volontariato che già operano attivamente nel territorio e presso il canile convenzionato le attività relative alla promozione delle adozioni e gestione delle procedure di affidamento degli animali di proprietà del Comune ospitati presso di esso, nonché al miglioramento delle condizioni di benessere animale e di recupero comportamentale degli stessi. “Finalmente – afferma l’assessore ai Diritti degli animali Arcangela Galluzzo – dopo tanto tempo si è regolamentato il rapporto tra il Comune e le associazioni animaliste che tanto fanno e facevano sul territorio a titolo volontario. Adesso abbiamo uno strumento in più per migliorare la vita dei nostri amici animali , che va ad aggiungersi al grande lavoro fatto fino ad oggi da questa Amministrazione per favorire le adozioni dei cani che stanno nel canile convenzionato. Ringrazio le associazione coinvolte, poiché, alla loro già importante attività sul territorio, svolgeranno anche questa funzione, a titolo gratuito, senza costi per il Comune, ma solo spinte dall’amore verso i nostri amici a quattro zampe”. “Era da mesi – aggiunge il Presidente della Commissione Diritti degli animali Maurizio Ferreri – che lavoravamo in Commissione, in collaborazione con l’Assessorato e le associazioni animaliste del territorio, per ottenere questo importante risultato. Siamo molto soddisfatti perché è un ulteriore e fondamentale passo a favore del benessere dei nostri amici a quattro zampe”. Le associazioni coinvolte nel protocollo sono: E.N.P.A., Avar Il Faro, Ada, Nuovo domani, Fido e Ambiente, 6 Orme, Noi e loro.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli