26 settembre 2017

Incidente su viale della Pineta, due morti

I quattro provenivano da un battesimo che si era tenuto in un ristorante di Fregene ed erano diretti verso Roma. Sembra ad altissima velocità l’auto, guidata da Gabi Olaroiu, subito dopo il Nucleo di cure primarie invece di curvare a destra alla rotatoria, è andata contro mano passando accanto alla fontana. Dopo una folle corsa la Ford è prima salita sull’aiuola per poi finire contro un albero dello spartitraffico, forse per evitare un’auto che procedeva in senso contrario. Tremendo l’urto, basta dire che il motore è uscito dal cofano finendo in mezzo alla strada.
Nell’impatto il passeggero accanto al guidatore è morto sul colpo, rimanendo intrappolato nelle lamiere, si tratta del padrino del bimbo battezzato. C’è voluto l’intervento dei Vigili del Fuoco per estrarne il corpo mentre le ambulanze del 118 trasportavano i supersititi all’ospedale. Nella foto, di Dinitar Kamenov, la persona a terra dovrebbe essere il guidatore che si è salvato. Uno, però, è sembrato subito molto grave e questa mattina, secondo quanto hanno riferito alcuni suoi amici, sarebbe morto secondo. Gli altri due sono ricoverati all’ospedale, non è chiaro in quali condizioni si trovino. 
Tra le quattro persone coinvolte nell’incidente, due risiedono a Fregene. Viale della Pineta è stato chiuso alla circolazione per diverse ore per far intervenire i mezzi di soccorso.
E per fortuna che nel momento dell’incidente sul viale non veniva nessuno in senso contrario, perché a quel punto il bilancio della serata sarebbe stato ancora più tragico. (Riproduzione testo e foto riservata)

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli