22 settembre 2017

Corsi di modellato

Corso di manipolazione (bambini 5-10 anni): il corso si propone di far entrare il bambino a contatto con la propria manualità utilizzando principalmente materie plastiche facilmente modellabili.Utilizzare le mani permetterà al bambino di acquisire attraverso la creatività la percezione del tuttotondo, fino a giungere alla soddisfazione di vedere una materia informe come la creta divenire unoggetto creato con le propie mani.Il corso prevede la realizzazione sia bidimensionale che tridimensionale di manufatti semplici attraverso un processo che si divide in due fasi: la prima consiste in un lavoro collettivo con l’assemblaggio di singoli lavori, si favorisce la socializzazione e si stimola allo stesso tempo la fantasia; la seconda fase consiste in un lavoro individuale per mettere così in luce le diverse specificità presenti in ogni allievo e favorirne lo sviluppo.Azioni corrispondenti agli obiettivi:Esplorare e affinare le capacità percettive; Sviluppare le capacità manipolative con particolare attenzione alle sensazioni che suscita il contatto manuale con l’argilla; Scoprire le caratteristiche fisiche e le potenzialità espressive dell’argilla; Incidere la creta, lasciare impronte attraverso varie forme, ricavare figure per sottrazione ed aggiunta di materiale; Attraverso vari esercizi individuali e collettivi stimolare la fantasia e la socializzazione partendo da semplici forme decorative suggerite dall’insegnante eintervenire collettivamente su un lavoro impostato dall’insegnante; Esplorare il materiale plastico nella sua valenza bidimensionale e tridimensionale.

Corso di modellato(ragazzi e adulti): Il corso di scultura affronterà in modo approfondito le caratteristiche della materia plastica per eccellenza, la creta, attraverso la tecnica del modellato.Si partirà dallo studio delle proporzioni attraverso il disegno al fine di realizzare una composizione con la tecnica del bassorilievo, si cominceranno quindi ad acquisire le nozioni teoriche e pratiche della modellazione della creta arrivando a comprendere l’importanza dei piani e il modo di utilizzo dei vari strumenti necessari. In seguito si passerà alla tecnica del tuttotondo attraverso lo studio del volto, fino ad arrivare ai due procedimenti possibili in scultura -partendo dal modellato-: lo svuotamento della forma e la formatura, ovvero tecnica diretta e indiretta. Il corso avrà come base un approccio accademico, per consentire all’insegnante di seguire un percorso uguale per tutti, ma prevede altresì la realizzazione di progetti individuali e più creativi.

 

Giulia Spernazza nasce a Roma il 23 Marzo 1979. Nel 1998 consegue il diploma di Liceo Artistico Sperimentale presso il IV liceo artistico “A.Caravillani” di Roma e ad aprile 2008 consegue con il massimo dei voti il Diploma Accademico in decorazione presso l’Accademia di Belle Arti di Roma. A novembre 2008 inaugura lo Studio di Pittura, Scultura e Incisione “Evasioni” (Roma) dove effettua corsi disegno e Modellato rivolti a bambini, ragazzi e adulti. Dal 2011 espone in permanenza presso la Galleria Spazio120 (Roma, via giulia 120), ora Galleria Faber (Roma). Ha collaborato con la Galleria Archè, Arte nel tempo di Roma e la Galleria Gaudì di Madrid. La biografia continua sul sito www.giulia-spernazza.it

 

Per Contatti, mail giuliaspernazza@virgilio.it ; cel. 339 2864562.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli