19 ottobre 2017

Corto Corrente, le premiazioni

Infatti, il prossimo sabato 3 Novembre, alle ore 18.00, presso l’Auditorium dell’Istituto Paolo Baffi, in Via Lorenzo Bezzi, a Fiumicino, sarà decretato il vincitore assoluto del concorso di cortometraggi, al quale andrà un assegno di 500 euro e consegnati dei premi simbolici alla Migliore Sceneggiatura, Miglior Fotografia, Miglior Montaggio, Miglior Soggetto, Premio Giovani Promesse, Premio Simpatia, Premio Legalità, Premio Originalità e Giuria Popolare, decretato dal pubblico partecipante alle serate di proiezione. Il Festival, che per questa quarta edizione ha visto la partecipazione di circa duecento corti, da cui ne sono stati selezionati trentasei finalisti, provenienti da tutte le zone d’Italia ed altri internazionali arrivati dalla Spagna, Argentina, Giappone ed Inghilterra. Corto Corrente ha avuto un calendario di proiezioni itinerante, da agosto ad ottobre, tra Fiumicino e Fregene dove le serate si sono svolte in riva al mare.  I corti finalisti, sono stati selezionati da una giuria tecnica, presieduta dalla dott.ssa Rossella Angius, Presidente della Fiumicino Tributi S.p.A., giornalista ed appassionata di cinema e composta da autori televisivi, giornalisti e critici cinematografici, riguardanti tematiche sociali tra cui legalità, bullismo, razzismo, emigrazione, solitudine, disabilità e malattia, ma anche comici e documentari delle più città marine italiane. Molti dei corti partecipanti al concorso sono stati realizzati da registi, cast tecnici affermati e da attori professionisti come Sergio Fiorentini, Gabriele Pignotta, Stefano Sarcinelli, Luciano Manzalini, Giorgio Colangeli e Roberto Citran. Molti di questi protagonisti saranno presenti alla serata di premiazione del prossimo sabato. Alla premiazione è prevista la partecipazione di un numerosissimo pubblico, in particolare di ragazzi e scolaresche che hanno concorso con i loro cortometraggi al Festival Corto Corrente. Ingresso gratuito.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli