22 settembre 2017

Criteri certi per lotti interclusi

“Ho affermato che faremo una delibera in cui stabiliremo criteri certi per i lotti interclusi e coerenti con la pianificazione in corso – fa sapere l’Assessore – Saranno quindi individuati i lotti che non sono utilizzati per finalità pubbliche (parcheggi, verde, strade, scuole) di dimensione inferiore a 1500 metri quadrati dove poter autorizzare la nuova edificazione in attesa del piano particolareggiato. Stiamo lavorando alacremente a questo piano, la stesura urbanistica è già pronta e sono stati aperti tavoli tecnici con la Regione, così da chiudere al più presto l’iter amministrativo. In Commissione si è parlato anche della risoluzione dei problemi connessi all’esondazione, che a oggi impone le nuove costruzioni su piloty in attesa del nuovo argine, di prossima realizzazione, così come comunicatoci dall’Ardis. Tutto questo fa parte del grande lavoro di riorganizzazione che stanno facendo i nostri uffici, lavoro coordinato dall’ingegner Guidi”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli