18 ottobre 2017

Dalla Regione stampanti 3D alle scuole superiori

zingaretti-stampante-3d

Il presidente, Nicola Zingaretti e il vicepresidente, Massimiliano Smeriglio, hanno consegnato venerdì mattina al Liceo scientifico “Amaldi” di Roma il primo kit scuola 3D, un vero e proprio pacchetto completo di tablet, stampanti 3D e scanner 3D. Un’opportunità  per tutti gli studenti al di là della condizione familiare o del luogo geografico in cui vivono. In totale saranno consegnati oltre 6000 tablet, 1 stampante 3D e 1 scanner 3D per ogni scuola superiore di secondo grado del Lazio. Il progetto prevede anche un piano di formazione mirato rivolto sia ai docenti che agli studenti e una piattaforma web per creare una rete digitale tra gli Istituti. Un impegno mantenuto, ma soprattutto un tassello importante di un piano di sviluppo che vede nella crescita tecnologica e nella valorizzazione delle energie dei giovani una chiave decisiva per dare competitività alla Regione. “Parte da Tor Bella Monaca – fa notare il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti – la consegna delle stampanti 3D nelle scuole di tutto il Lazio. Noi portiamo in tutte le scuole la moderna tecnologia per dare un’opportunità agli studenti al di là della condizione familiare o del luogo geografico in cui vivono. Fare questo significa portare un po’ di giustizia alle famiglie della nostra regione”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli