23 ottobre 2017

Ddl “Salvaciclisti”, sorpasso bici ad almeno un metro e mezzo

bici nel traffico ok

Presto sarà vietato sorpassare un ciclista a meno di un metro e mezzo di distanza. In sintesi è questa la novità introdotta dal ddl 2658, conosciuto anche come decreto “salvaciclisti”, che nei giorni scorsi è approdato in Senato e ora al vaglio della commissione competente. “Nel nostro sistema –  si legge in uno stralcio del testo – le biciclette sono troppo spesso “nemiche” degli automobilisti, che cercano il momento migliore per sorpassarle perché viste molto spesso come un “intralcio” alla circolazione a motore”. In sostanza, il disegno di legge propone l’introduzione del divieto di “sorpasso di un velocipede a una distanza laterale minima inferiore a un metro e mezzo”.  Inoltre si prevede che al mancato rispetto della distanza minima sopra citata, si applichi una sanzione che va da 163 a 651 euro. In più alle violazioni consegue anche la sanzione amministrativa accessoria della patente di guida da uno a tre mesi (che sale fino a 6 mesi se alla guida è un neopatentato). Il ddl potrebbe diventare legge già entro l’anno.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli