20 settembre 2017

Decadenza di Fregene

Certo che il cambiamento è stato peggiorativo in questi ultimi anni, con l’eliminazione scandalosa di alberi secolari protetti, senza che alcun preposto prendesse azione, sempre malgrado avessimo inoltrato diverse chiamate a chi di dovere.Da allora si è dato inizio alle costruzioni selvagge, senza un minimo rispetto per l’ambiente, e per i residenti che loro malgrado sono testimoni di un continuo degrado per quanto concerne la via principale, viale Castellammare, piena di baracche davanti ai bar e altri esercizi commerciali. Malgrado i diversi tentativi di parlare con i preposti al Comune (senza alcun riscontro) per rendersi conto dello stato di assoluto disagio che i residenti di questa zona subiscono quando piove. Prima di chiudere ci chiediamo il perchè secondo l’articolo su Fregene online "la nuova Lente", le ville che dovevano essere poste sotto sequestro o demolite, non sono state fermate a inizio lavori? Un cordiale saluto da tutti noi, e attendiamo con ansia le nuove scorrettezze che vedremo in futuro. Percy D’Elia

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli