23 settembre 2017

Degrado al cimitero Santa Ninfa

È quanto fa notare Luigi Satta della Lista Civica Noi Insieme, circa lo stato in cui versa il cimitero di Santa Ninfa. “Crepe ovunque, wc sporchi, tombini per lo scolo dell’acqua pieni zeppi di cartacce e foglie, terrazzamenti pensili per la tumulazione della salme realizzati quando l’area a terra è vastissima (e qui non se ne capiscono i motivi). Un degrado non tollerabile in un cimitero, per altro inaugurato solo qualche anno fa – sottolinea Satta – Le sollecitazioni arrivate alla lista Noi Insieme da diversi cittadini sono preoccupanti e purtroppo fondate . Nei giorni scorsi mi è stato consegnato l’ennesimo lungo reportage fotografico e video che dovrebbe far riflettere. Nel mese di settembre la lista Noi Insieme aveva già informato verbalmente gli uffici competenti. Qualche intervento tampone è stato messo in campo. Ma ad oggi la situazione è più o meno la stessa. Ho chiesto al capogruppo della lista civica Noi Insieme, Roberto Severini, di informare la commissione servizi sociali, essendo anche commissario. È necessario al più presto mettere sul tavolo interventi forti per ripristinare la normalità. Così davvero non si può andare avanti”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli