24 settembre 2017

Destro: le amministrazioni pensano, i lupi sbranano

Destro: le amministrazioni pensano, i lupi sbranano

“È successo ancora ieri nell’azienda Castel Lombardo di Maria Sole Agnelli a Torrimpietra. Sono stati rinvenuti 2 vitelli morti appena nati e la vacca che li aveva appena partoriti – sbotta Claudio Destro, presidente della Confagricoltura di Roma – Ancora una volta , come si vede dalle impronte, i lupi hanno fatto razzia e la protesta, la tensione da parte degli allevatori sale, nonché l’indignazione  per l’immobilismo delle Amministrazioni competenti. In questa azienda dall’inizio del 2014 erano 18 i vitelli sbranati a cui si sommano quelli odierni più la vacca che nel momento più difficile della sua natura è stata aggredita da queste belve! Se la volontà di questa Amministrazione Comunale è quella di fare chiudere le realtà zootecniche che si trovano a Nord del Comune si lasci pure campo aperto agli animali selvatici e poi ci si assuma le responsabilità. La zootecnia romana è concentrata per la massima parte in questo Comune e il silenzio e l’indolenza adottata finora dall’Amministrazione stride con il virtuosismo di queste aziende che vogliono esercitare il proprio elementare diritto di fare impresa a casa propria. È ora di porre un freno a questa devastazione!”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli