26 settembre 2017

Discarica della vergogna

A lato della sede stradale da fine agosto è stato riversato un grande numero di rifiuti, di ogni genere. È un colpo all’ambiente in un tratto a contatto con i terreni agricoli. Evidentemente questi incivili non solo non hanno ben recepito il vero significato della raccolta differenziata, ma continuano a fare quello che molto probabilmente hanno sempre fatto. La raccolta differenziata è una occasione, un’opportunità da sfruttare al massimo. Basta prendere da esempio il Trentino, dove grazie all’impegno di tutti nel giro di due anni il servizio ha avuto benefici e risvolti positivi. E non è un fatto di territorialità, ma di educazione civica forse troppo accantonata nelle scuole. È chiaro che a questo punto servono controlli più massicci, per fermare questi scaricatori che stanno colpendo in ogni angolo del territorio.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli