19 settembre 2017

Discarica Monti dell’Ortaccio, protesta

Ma in piazza sabato mattina per una manifestazione in strada non autorizzata non c’erano solo loro. Presso il presidio costituito nei giorni scorsi dal Comitato Malagrotta, tra via della Pisana e via di Malagrotta, sono accorsi infatti anche dalle altre località che sono state interessate nei mesi passati dal toto-discarica. C’erano anche i comitati rifiuti zero di Fiumicino, cittadini di Riano, Rete Zero Waste Lazio, Rifiuti Zero Val Canneto, Casalotti Libera, Piana del Sole, Popolo della Nebbia. Tutti hanno voluto portare il loro sostegno ai residenti dei municipi XV e XVI di Roma e mandare un messaggio alle istituzioni: “No a tutte le discariche e agli inceneritori. Iniziare subito la raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli