22 settembre 2017

Dissesto stradale, scatta la protesta

Dissesto stradale, scatta la protesta

Il Gruppo Cittadini zona “Cantiere” e l’ Associazione “Vivere Fregene” venerdì 5 giugno alle 15.30 scendono di nuovo in strada. Appuntamento in via Portovenere, all’incrocio con via Marotta.  Nonostante l’impegno dell’amministrazione comunale, che ringraziamo, e delle società proprietarie delle strade, dobbiamo continuare nella protesta per le numerose arterie stradali dissestate e pericolose, causa presenza dossi naturali  e buche, tra cui via Portovenere, via Maiori, via Cervia (Tratto Finale), via Porto Azzurro (tratto adiacente Pronto Soccorso) – si legge nell’avviso degli organizzatori –  Riteniamo via Portovenere di fondamentale importanza perché utilizzata da molte persone per recarsi alla Chiesa “dell’Assunta”, al plesso scolastico “San Giusto”, frequentato da bambini ed alunni adolescenti, nonché al Centro Anziani ed alla Polisportiva. Inoltre è da considerarsi una valida alternativa per il traffico di via Castellamare. Infine si ritiene urgente la sistemazione del manto stradale di via Maiori, dove peraltro si trova l’ingresso all’area giochi del parco pubblico, e nei pressi del quale vengono parcheggiate molte autovetture. Chiediamo strade più sicure per tutti”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli