21 Febbraio 2019

Domenica la Corri Fregene con 1500 atleti, 9.30-11.30 a traffico limitato

Domenica 10 febbraio si terrà la V edizione della “Corri Fregene”, gara competitiva di 21 km e non competitiva di 7 km e Dog & Run. E’ prevista la partecipazione di almeno 1500 persone con 120 uomini a presidiare le strade del servizio d’ordine, tra volontari, Carabinieri, Polizia e Protezione civile. Una mattinata dedicata allo sport ma anche con ricadute turistiche visto che molti dei partecipanti hanno già prenotato con le loro famiglie nei ristoranti locali e magari nel pomeriggio potrebbero passare in bar, gelaterie e negozi.

Problemi alla circolazione come ogni anno non mancheranno, molte le strade coinvolte dal percorso, chiuso al traffico al passaggio dei corridori. Quindi, a parte la chiusura totale del tratto in viale Nettuno tra via Oneglia e via Porto Recanati, dove è prevista la partenza e l’arrivo della corsa, “non blocco totale” ma auto fermate al passaggio degli atleti, anche se in alcuni tratti, specie quelli iniziali, il flusso dei corridori sarà praticamente costante.

Tra le 9.30 e le 11.30 la fascia più critica, gli atleti più bravi impiegheranno i 21 km in circa 73 minuti (il tempo del primo classificato dello scorso anno), ma almeno un paio d’ore serviranno per completare il percorso, calcolando anche quello più breve aperto a tutti.

Poche le vie di fuga per chi ha problemi in quella fascia, via Palombina e viale Nettuno (poco dopo la partenza si libera), ma poi si corre il rischio alla fine di imbottigliarsi. Meglio, se si può, abbandonare l’auto e utilizzare in quelle due ore la bicicletta.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli