23 settembre 2017

“Dopo un temporale…”

Come si può vedere la situazione è insostenibile e si ripete ad ogni pioggia; all’angolo, fin dagli anni 90, si è creata una depressione del manto stradale profonda oltre 30 cm. Con conseguente ostrusione del tombino di scolo delle acque piovane. Risultato del tutto è la quasi totale impossibilità di accedere, se non in macchina, alla mia casa al civico 11 di via Grottammare. Lascio immaginare cosa succede ad ogni passaggio di vetture; qualcuno addirittura, per ignoti motivi, accelera. L’incrocio, per di più, non è adeguatamente segnalato come si può dedurre dalla palina con il nome della strada abbattuta di recente per un grave incidente. Ma forse il rifacimento in atto del manto stradale di stradine ove transitano pochissime vetture è forse solo un’operazione di facciata? Preciso che il comune di Fiumicino è al corrente della situazione da circa vent’anni, ma questi sono i risultati. Cordiali saluti”. (Enzo Polselli)   

via grottammare lugl13 2 md

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli