21 novembre 2018

Doppio furto Centro Anziani e Scuola Fregene

E sono 4. Altro furto copia e incolla al Centro Anziani e alla Scuola di Fregene. È successo mercoledì notte con le solite modalità degli altri. I ladri nel centro di via Porto Conte sono entrati dal retro, hanno rotto la finestra e poi una volta nei locali si sono diretti alle due macchinette distributrici automatiche di bevande e caffè. Hanno rotto i lucchetti e svuotato le gettoniere, raccogliendo i soliti 15 / 20 euro.
Poco dopo c’è stato un altro furto alla scuola di via Portovenere che si trova a poche decine di metri dal Centro Anziani. Anche qui hanno preso di mira i distributori automatici raccogliendo poche monete. È chiaro che si tratta degli stessi ladri che hanno preso i distributori automatici come personali bancomat. Anche per la scuola non si tratta del primo furto del genere, il 15 dicembre si era già verificato lo stesso copione, sempre in abbinata con il Centro Anziani. Il problema sono anche i sistemi di allarme che suonano per le intrusioni ma poi non c’è nessuno che va a controllare quello che succede. Ma è il Centro Anziani a detenere il record dei prelievi, il 15 dicembre il primo, poi 8 gennaio, 10 e 21 febbraio. “Se ci fanno sapere quando hanno ne bisogno ci pensiamo noi a fare una colletta per raccogliere i 15 euro – dichiara Roberto Bellani, presidente del Centro Senior di Fregene – glieli mettiamo in un cestino fuori della finestra così non ci fanno danni e ci permettono di continuare a prendere il caffè”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli