20 settembre 2017

“Duty Free, ricollocare ex dipendenti”

“Parlerò con lui anche dei problemi dei lavoratori aeroportuali della World Duty Free che
sono rimasti senza lavoro – fa sapere il Sindaco Montino – Nessuno di loro può essere abbandonato, anni di competenza e merito non possono valere meno di niente. Oggi più che mai occorre stringere i tempi, visto che da novembre molti di loro non avranno nemmeno più il sussidio di disoccupazione. I circa 20 dipendenti che sono rimasti fuori dall’accordo sindacale stipulato a fine febbraio, devono essere reimpiegati nelle aziende che operano all’interno dell’aeroporto di Fiumicino. Bisogna, non solo riaprire il tavolo per gli ex duty free, ma anche istituirne uno permanente con Alitalia, Adr, Enac e parti sociali per il rigido rispetto della clausola sociale nei confronti dei lavoratori impiegati nel servizio aeroportuale per evitare situazioni di allarme sociale, precariato e disoccupazione che ormai da troppo tempo colpiscono i lavoratori del Leonardo Da Vinci”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli