18 novembre 2018

Ennesimo scempio su viale di Campo Salino

Ancora un insulto all’ambiente e ancora una volta nel cuore della Riserva. I soliti ignoti scaricatori selvaggi non si sono fatti scrupoli della valenza di un simile territorio ed hanno riversato nei canali che si trovano su viale di Campo Salino una considerevole quantità di rifiuti. “Questo – dice il residente Andrea Guizzi, che ha raccolto il tutto ammucchiandolo (nella foto)  in attesa che arrivi l’Ati per la rimozione – è l’ennesimo  esempio di incomprensibile inciviltà. Questo è quanto ho recuperato dai canali, in zona di Riserva. Inoltre ho inviato una segnalazione con l’app ‘Fiumicino differenzia’. Speriamo in un rapido intervento”. Viale di Campo Salino non è nuovo a simili attacchi da parte degli scaricatori, ma la situazione non va meglio in altri punti del territorio. L’amministrazione comunale deve intensificare i controlli specialmente nelle ore notturne e nelle zone più nascosta e per questo sensibili, ma certi personaggi dovrebbero studiare qualche manuale di sociologia dell’ambiente e del territorio. Anche se l’unico modo per fermare la loro azione è infliggergli pesanti sanzioni.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli