19 settembre 2017

Erosione, a fine giugno ancora così

erosione

Che il problema sia ormai ineluttabile lo si è capito da tempo, ma che a fine giugno il mare continui ad avanzare resta un fatto sconcertante. In genere d’estate le onde si attenuano e concedono un po’ di pace. Invece quest’anno, complice anche una situazione meteo ancora instabile, la tregua non arriva, come si vede dall’immagine.
Intanto in attesa delle valutazioni di impatto ambientale e delle procedure burocratiche interminabili, gli interventi pubblici non arrivano e i gestori, tra mille difficoltà, devono continuare a fare da soli.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli