21 ottobre 2017

Erosione, altra giornata di passione

Come si vede nella foto, alle 10.00 la situazione era ancora sotto controllo anche se le onde sono di nuovo minacciose. “Ora c’è un metro di onda – dice Luca Pacitto del Point Break, insieme a La Perla uno degli stabilimenti più a rischio – il picco però è previsto per le 14.00 quando lo scirocco raggiungerà l’intensità massima e le onde diventeranno di 2 metri”. Il Point Break, grazie alla collaborazione con altri gestori, nel giorni scorsi ha accumulato centinaia di sacchi di sabbia davanti alla palizzata del ristorante. Un rimedio “fai da te” in attesa di interventi pubblici. “Speriamo che serva a ridurre l’impatto delle onde”, commenta Pacitto.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli