12 dicembre 2018

Erosione, Comune sollecita nuovamente la Regione

Di male in peggio. La furia marina che si è abbattuta sul litorale romano negli ultimi giorni è andata a colpire zone già seriamente danneggiate dal fenomeno erosivo da diversi anni. Per questo nella giornata di ieri dopo aver verificato le condizioni della zona del vecchio faro di Fiumicino, è stato effettuato un sopralluogo da parte del sindaco di Fiumicino Esterino Montino e dell’assessore all’ambiente Roberto Cini sul tratto di costa tra Focene e Fregene sud.
Un sopralluogo che è servito per toccare con mano, ancora una volta, la gravità del situazione. E fa impressione nel vedere spazzate via nella quasi totalità le dune che si trovano tra Fregene e Focene.  “La pesantissima mareggiata di queste ore – dice Angelo Caroccia, assessore ai Lavori Pubblici −ci costringe ancora una volta ad appellarci alla Regione per le opere di ricostruzione della costa che sono state promesse e che devono essere ultimate nel più breve tempo possibile. So bene che gli impegni presi per questa fetta di costa sono enormi, ma dico anche che si deve fare in fretta e bene per far vivere e lavorare le persone con la giusta serenità”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli