18 ottobre 2017

Erosione, Gonnelli: servono barriere soffolte

sabato 2

“Sono tre anni che sull’erosione assistiamo ai soliti balletti, in 36 mesi di Governo Regione e Comune non sono riusciti ad andare oltre agli annunci ‘copia-incolla’ e agli interventi tampone che, come si è visto, non risolvono il problema e gettano a mare importanti risorse economiche – dichiara Mauro Gonnelli, consigliere comunale – Io continuo a pensarla come tre anni fa. Il mio impegno in campagna elettorale era e rimane uno: le barriere soffolte. È inutile pensare di promuovere scogliere o inutili ripascimenti quando ci sono strumenti che in nord Europa vengono realizzati con pochissimo denaro, costi di manutenzione più bassi e risultati notevolmente migliori. Credo poi che si debba iniziare a pensare a un’unione di intenti con Ostia, Ladispoli, Santa Marinella creando e istituzionalizzando un tavolo permanente, intercomunale, nel quale siano presenti tutte le categorie e tutti gli enti interessati. A questo punto Regione Lazio e Ministero non potrebbero restare indifferenti a una spinta derivante non da un comune di 80mila abitanti, ma da un territorio che interesserebbe un milione di persone”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli