16 dicembre 2017

Erosione, un attacco senza fine

Fa impressione lo stato attuale del tratto di costa di Fregene sud, sotto attacco dell’erosione marina da ormai troppi anni senza nessun intervento risolutorio da parte delle istituzioni. “Siamo a Fregene  a Ostia?”, commenta un residente.  Negli ultimi anni sono stati enormi i sacrifici dei gestori, in termini di forza lavoro e dal punto di vista economico, per salvaguardare le strutture balneari. Ma a volte il mare ha avuto la meglio. In attesa del geotubo la forza marina non si è fermata e lo scenario è a dir poco desolante.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli