21 ottobre 2017

Grande stagione, piccole strade

Grande stagione, piccole strade

Giovedì 20 agosto ore 19.00. Appena imboccata via di Castel San Giorgio dalla rotonda di Fregene, una lunga fila di auto cammina lentamente in direzione Roma. Stessa scena su viale Maria, con una colonna di auto a perdita d’occhio di rientro dal lido di Maccarese.
Scene che in quest’estate torrida e soleggiata come non succedeva da anni, sono state più la regola che l’eccezione anche nei giorni feriali, a conferma di una stagione turistico-balneare che ha registrato quest’anno un significativo aumento di presenze sul litorale di Fregene e Maccarese rispetto ai precedenti. Non è però tutto oro ciò che luccica, perché all’origine delle lunghe file, oltre al notevole afflusso pendolare, c’è sempre il problema del ponte di Maccarese, ora ancora più malconcio, dopo la tempesta di vento del 10 agosto che ha in parte sradicato il guard rail restringendo ancor di più gli spazi di manovra già limitati. Problema arcinoto come lo è da tempo la soluzione, il nuovo ponte sull’Arrone ancora in attesa degli ultimi pareri, un progetto di importanza strategica per il futuro di tutta l’economia locale.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli