19 ottobre 2017

Eventi primavera 2011: i dolci degli Etruschi

Nuovi appuntamenti di primavera con un fine settimana dedicato alle degustazioni presso i punti ristoro della necropoli Unesco di Tarquinia. Degustare per vivere la storia attraverso la gastronomia e la cultura: imprescindibile era difatti il legame tra la tavola e le celebrazioni solenni per il sapiente popolo etrusco. L’appuntamento presso il punto ristoro delle necropoli, molto apprezzato dai visitatori, si rinnova così anche questo weekend, sabato 26 e domenica 27 marzo, con una golosa degustazione di dolci della terra degli Etruschi. Genuini e prelibati, espressione di cultura, tradizione e ricorrenze antiche, i dolci della terra etrusca vengono preparati seguendo fedelmente le ricette che si sono tramandate nei secoli. Come ad esempio i golosissimi tozzetti, immancabili nelle tavole dell’Etruria, cucinati in casa o da abili pasticceri, sono biscotti rustici preparati con ingredienti semplici e genuini quali il miele e le nocciole, prodotti eccellenti delle antiche terre d’Etruria. Ricordiamo che con un unico biglietto cumulativo è possibile visitare anche lo splendido Museo Etrusco di Tarquinia, aperto dalle 8,30 alle 19,30. Per informazioni:  Necropoli di Tarquinia, tel. 0766.84.00.00 – Orario di apertura al pubblico: 8,30 – 18,30.  A partire da domenica 27 marzo, con l’entrata in vigore dell’ora legale, la Necropoli Etrusca chiuderà alla 19,30. La biglietteria chiude un’ora prima. Sito Internet: www.necropoliditarquinia.it

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli