21 settembre 2017

Ferreri: “Diritti animali, M5S legga documenti”

circo

Riceviamo e pubblichiamo
“Nel leggere il comunicato del M5S si comprende che la voglia di cercare per forza un nemico offusca  la mente e di conseguenza si leggono in modo errato i documenti.
Altrimenti  sarebbe ben chiaro che  la modifica  che l Amministrazione Comunale ha effettuato nel 2014  nell’ articolo 13 (citato dal M5S) del Regolamento della Detenzione degli Animali  è quella di sostituire la dicitura Attività Socio Sanitarie  con  Ufficio Comunale per la Tutela degli Animali, in quanto  cambiate le aree di competenza.(modifica effettuata su tutti gli articoli e commi del regolamento). Ribadiamo con i fatti  e non con le parole che Il comune di Fiumicino non ha mai avuto  Amministrazione Comunale cosi attenta al tema della tutela degli  Animali. Un esempio è proprio  il grande lavoro  dell’Assessorato e  della Commissione Diritti e Tutela degli Animali , convocata anche qualche giorno fa presso il  Canile  di Valle Grande. Una commissione itinerante che ha voluto comprendere  le procedure di adozione e  vedere  direttamente come vengono accolti  e mantenuti gli animali appartenenti al Comune di Fiumicino. Un incontro importante con Proprietà ed Associazioni Animaliste in cui si è riscontrata proprio l’assenza  della Consigliera  del M5S  Fabiola  Velli .Un bell’esempio da chi oggi dichiara che sul tema Tutela degli animali in questa Amministrazione esiste una “forte presenza di contraddizione  fra parole e fatti”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli