23 settembre 2017

Ferrovie, altro furto rame

Come fanno sapere le Fs, di conseguenza, due Leonardo Express sono stati cancellati e otto hanno registrato ritardi fra 10 e 25 minuti, otto regionali sono limitati a Roma Ostiense e 12 hanno avuto rallentamenti fra 15 e 35 minuti. L’anomalia lungo la linea e’ stata rilevata dai sistemi di sicurezza intorno alle 14.30. In casi come questo i segnali lungo la linea si predispongono al rosso e il guasto viene segnalato immediatamente alla sala operativa. La circolazione prosegue, anche se rallentata, in totale sicurezza. L’intervento delle squadre d’emergenza di Rete Ferroviaria Italiana ha permesso il reintegro del materiale rubato e il ripristino del corretto funzionamento degli impianti intorno alle 17.15. Le Fs spiegano che nel solo Lazio i furti nel 2012 sono stati circa 200, per un danno di 1,5 milioni di euro e 125mila chilogrammi di oro rosso trafugato; i treni coinvolti sono stati circa 1800 per complessivi 29.000 minuti di ritardo (pari a 476 ore o a 20 giorni circa). Le Ferrovie dello Stato Italiane hanno sporto denuncia contro ignoti.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli