26 settembre 2017

Festa di Primavera, contributo per Amatrice

festa primavera gruppo

C’è stata domenica 7 maggio la XII edizione della Festa di Primavera organizzata dall’Associazione Vivere Fregene, Confcommercio Fiumicino, Comitato Spontaneo Villaggio dei Pescatori con il patrocinio del Comune di Fiumicino. Per l’occasione è stato lo chef Daniele Bonanni del ristorante Ma-Tru di Amatrice, che è stato completamente distrutto dal sisma dello scorso agosto, a preparare sapientemente l’amatriciana a pranzo e la gricia a cena. All’evento era presente anche l’amministrazione comunale di Fiumicino, con in testa il Sindaco Esterino Montino, il vicesindaco Anna Maria Anselmi, l’assessore alla Cultura Arcangela Galluzzo. Anche loro non si sono voluti perdere le prelibatezze provenienti dalle terre sconquassate dal terremoto “I cittadini hanno risposto bene – dice Angelo Giavara, presidente dell’Associazione “Vivere Fregene” – L’incasso è stato devoluto al Comune di Amatrice, che per l’occasione è stato rappresentato dal consigliere comunale Alessia Santarelli”. A lei è stata anche consegnata una targa ricordo da parte delle associazioni organizzatrici per mano del vice sindaco Anna Maria Anselmi. “Siamo soddisfatti – sottolinea Giavara – di aver dato un piccolo contributo ad Amatrice. Adesso l’appuntamento è per il 28 maggio, quando porteremo a quella sfortunata popolazione gli spaghetti con le telline”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli