25 settembre 2017

Festa di primavera per Villa Guglielmi

Un lavoro accurato durato anni, che ha impegnato tantissimi tecnici e storici, in un vero e proprio recupero della struttura, con l’impiego di  materiali compatibili con l’epoca di ricostruzione. La Villa, dunque, tornerà a vivere per la prima volta dopo decenni, grazie ad un programma audiovisivo proiettato nella sala convegni che ne racconterà la storia. Sarà inoltre possibile, per chi vorrà, partecipare alle visite guidate nella villa  a cura dell’arch. Patrizia  Di Nola e dell’arch. Silvia Scaramucci.La corte diverrà il fulcro di una mattinata di svago e divertimento ma anche di cultura. In mostra, infatti pittori e artisti insieme ad un  mercatino dei prodotti tipici e dell’artigianato ed un gustoso Brunch di campagna allestito con tutti profumi del territorio offerti dalle locali aziende d’eccellenza. Collaborano la Proloco di Fiumicino, l’Associazione Slowfood Fiumicino, gli Artisti di Piazza Grassi, prevista una esibizione speciale per l’Allegra banda dell’Isola Sacra. “Ci tenevamo che i cittadini avessero una prima occasione dichiara il Sindaco Mario Canapini per riappropriarsi di Villa Guglielmi, ricominciare a sentirla propria, godere di una struttura per lungo tempo inaccessibile. Stiamo proprio in queste settimane completando il progetto di allestimento della stessa e abbiamo colto l’occasione della primavera per farla scoprire ‘in anteprima’ ai nostri concittadini che invitiamo tutti all’evento di domenica, anche a gustare insieme a noi gli ottimi prodotti che la nostra terra produce e che le aziende del nostro territorio sapientemente creano.”

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli