21 settembre 2017

Fiumicino, arrestata pop star

Una volta arrivata all’aeroporto di Roma Lenardo da Vinci, dove doveva imbarcarsi per Istanbul per raggiungere il Camerun, la ragazza, una nota pop star camerunense, è stata bloccata al gate poichè, non avendo dichiarato l’animale, non è stata accettata dalla compagnia aerea.  A quel punto, avendo la pop star un passaporto camerunense e non potendo accedere all’area Schenghen, sono state avviate le pratiche per il respingimento negli Usa. Dopo un paio d’ore la ragazza si è presentata nell’ufficio transiti, ha dato in escandescenza e ha spruzzato uno spray al peperoncino in faccia a un ispettore della polaria di Fiumicino. La pop star è stata arrestata.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli