22 settembre 2017

Fiumicino, arrestato per traffico di droga

Non aveva fatto i conti con gli agenti del Commissariato Fiumicino diretto da Patrizia Sposato. L’uomo, in viaggio con la compagna, alloggiava in un hotel nei pressi dell’aeroporto. Dal controllo delle schedine alloggiati, il personale del commissariato ha scoperto che il presunto turista, aveva un conto in sospeso con la giustizia: su di lui un provvedimento di cattura per conto dell’autorità giudiziaria estera. Dai controlli specifici effettuati, è emerso che la persona conosciuta come R.G.B. romeno di 36 anni, era stata condannata a 8 anni di reclusione per traffico di sostanze stupefacenti, con un provvedimento emesso in Romania, dal Tribunale di Arad nel 2003. I poliziotti si sono recati nella struttura ricettiva dove R.G.B. risultava alloggiato e lo hanno colto di sorpresa nel cuore della notte. Condotto negli uffici di polizia, al termine degli accertamenti è stato trasferito al carcere di Civitavecchia a disposizione dell’autorità competente.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli