18 novembre 2018

De Vecchis: convenzioni con le ambulanze per primo soccorso

Dal candidato sindaco William De Vecchis riceviamo e pubblichiamo.
“Piccoli interventi, semplici che nel nostro comune possono diventare delle battaglie di dignità e legittimità. Mi riferisco al problema della sanità e della scarsità di strutture a cui porremo rimedio stipulando delle convenzioni con servizi di ambulanze private per garantire la presenza costante sul territorio. Questa convenzione darà a Fiumicino e alle tredici località due vantaggi immediati: quello di garantire il trasporto di tutti quei pazienti che sono costretti a sottoporsi a cure particolarmente invasive e debilitanti e che proprio perché vivono quotidianamente un disagio, hanno diritto a vivere dignitosamente in una società che offre loro dei sevizi che supportano anche le famiglie dei malati. In secondo luogo le stesse ambulanze private hanno la possibilità di lavorare in sinergia con il 118: da un lato, infatti, hanno l’obbligo di intervenire nelle situazioni d’emergenza e poi valutare insieme al 118 se effettuare il trasporto oppure attendere il loro arrivo. Nel frattempo, però, si garantisce soccorso immediato a chi ne ha bisogno. Le ambulanze saranno tutte dotate di personale altamente professionale in grado di assistere in prima battuta il paziente. Questa iniziativa permetterà di snellire i tempi di attesa in un comune così grande come il nostro garantendo l’accesso alle cure. In particolare saremo i primi ad intervenire sulla salute non con promesse ma con fatti concreti. Vogliamo concentrarci sulle cose fondamentali. Sono stati troppi i casi in cui i ritardi nei soccorsi hanno portato a veri drammi e un buon amministratore non può semplicemente rispondere: “A me non compete”. A questo eterno scaricabarile noi rispondiamo con una sola parola: responsabilità”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli