24 settembre 2017

Fiumicino, pi

L’amministrazione ha stanziato un consistente budget che servirà a sostenere finanziariamente le famiglie in difficoltà per permettergli di far fronte alle spese sportive dei loro figli. “Questi fondi ci consentiranno di stipulare direttamente con le società sportive delle convenzioni – spiega l’assessore alle Politiche Sociali Vincenzo D’Intino – e dare l’opportunità a tutti di svolgere l’attività fisica che decideranno di avviare. Il servizio andrà ad integrare il buon lavoro già svolto in accordo con l’ufficio sport ed amplierà le convenzioni che già abbiamo in piedi”. Pertanto le famiglie che dimostreranno di possedere i requisiti per accedere al fondo sanno messe in contatto direttamente con l’associazione sportiva, con cui l’assessorato alle politiche sociali avrà precedentemente avviato una convenzione. “Era giusto dare il nostro contributo – dice D’Intino – perché consideriamo la famiglia centrale rispetto alla società ed è proprio partendo da questa convinzione che programmiamo il nostro lavoro”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli