19 settembre 2017

Fogne a Maccarese, lavori dal 7 gennaio

Fogne a Maccarese, lavori dal 7 gennaio

Fosse biologiche addio. In diversi centri di Maccarese stanno per arrivare le fogne. L’amministrazione comunale ha deciso di intervenire per risolvere un problema che sembrava cronico per centinaia di famiglie ancora sprovviste di un servizio primario. Con uno stanziamento di 2,4 milioni di euro, sarà possibile realizzare più di 4 chilometri di rete fognaria lungo due direttrici centrali di Maccarese. A sud via Monti dell’Ara, la strada che dall’Aurelia porta al mare e lungo la quale si trovano abitazioni, l’Istituto Agrario e gli stabilimenti balneari. A nord viale di Porto, arteria di collegamento diretto tra Maccarese e Fregene sud. 

“I lavori dovevano iniziare in questi giorni ma per evitare disagi durante le festività natalizie abbiamo deciso di posticiparli al 7 gennaio – spiega l’assessore comunale al lavori pubblici Angelo Caroccia – siamo molto soddisfatti, l’intervento è a favore di tante famiglie della zona”. 

In via Monti dell’Ara il cantiere resterà aperto per 7 mesi, quindi fino al prossimo luglio, e per evitare disagi al traffico diretto verso il mare si è deciso di utilizzare la tecnica dello “spingi tubo” con la quale è possibile la posa di condotte interrate senza eseguire scavi a cielo aperto nella strada. Una opzione non utilizzata invece per viale di Porto, così il tratto tra via della Veneziana e via dell’Olivetello, anche in questo caso la durata dei lavori sarà di 7 mesi, sarà chiuso al traffico dal lunedì al venerdì, con la circolazione garantita nel fine settimana. 

“Ci sarà da fare qualche sacrificio – dice il presidente della Commissione lavori pubblici Silvano Zorzi – ma necessario perché andremo a realizzare un’opera attesa da troppo tempo in tutta Maccarese”. 

Una déjà vu per i residenti che si sono trovati nella stessa situazione nell’ottobre del 2007 per la realizzazione, sempre lungo viale di Porto, del nuovo ponte di S. Antonio.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli