21 settembre 2017

Fogne e sistema idrico, ecco i soldi

 

Ci saranno due diversi stanziamenti: il primo di 1.3 milioni di euro, già in gara, per la realizzazione di 1700 metri di sistema fognario a Maccarese, nel cosiddetto centro 39 e 40, l’area di via Monti dall’Ara e via dei Tre Denari. Il secondo invece, di un milione trecentosettantamila euro, che andrà ingarà prossimamente, riguarderà altri 1700 metri del Centro 26, zona viale di Porto, via della Veneziana fino a Borgo Sant’Antonio, via delle Tamerici e via Luna comprese. Acea avvierà inoltre interventi per la bonifica di tutte le condotte idriche del Comune, in particolare su via Giorgio Giorgis, via Priaroggia, via Valderoa, via Michele Rosi ad Aranova e via dei Nautili a Focene. Altri due milioni sono stati stanziati per il potenziamento del sistema idrico, fondamentale per le zone Fiumicino centro, Focene, Fregene e Maccarese sud e per il futuro porto commerciale. Con i fondi sarà raddoppiata la rete idrica che da Parco Leonardo arriva nella zona di Coccia di Morto e serve gran parte del Comune. Attraverso questo intervento la pressione dell’acqua sarà aumentata e non ci saranno più cali, soprattutto in estate. “Questo – dichiara il Sindaco di Fiumicino, Mario Canapini – è il risultato ottenuto grazie a una proficua collaborazione tra la nostra Amministrazione e l’Acea Ato2. Tutta la maggioranza si è impegnata affinché si desse corso agli interventi fognari nell’area di Maccarese particolarmente attesi dai cittadini. È importante ricordare che tutti questi lavori fanno parte del piano investimenti Acea e quindi non ci saranno oneri a carico del Comune. E questo è il modo con il quale noi rispondiamo alle critiche sterili di una sinistra incapace di fare proposte serie”.

 

 

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli