26 settembre 2017

Fondi per edifici scolastici

E ha così concesso al comune di Fiumicino un finanziamento di 500 mila euro per la ristrutturazione della Biblioteca della Scuola Primaria Ettore Marchiafava di Maccarese e per il rifacimento della copertura della Scuola Elementare di Via Coni Zugna all’Isola Sacra. Alla Scuola Primaria Marchiafava attraverso la ristrutturazione di un appartamento al piano terra, attiguo all’area riservata agli insegnanti, si provvederà alla realizzazione della biblioteca della scuola, a suo tempo eliminata per far posto alla costruzione della scala di sicurezza, adeguando l’edificio scolastico alla normativa sulla prevenzione incendi. Per realizzare la nuova biblioteca verranno demoliti i rivestimenti, i pavimenti, gli impianti di riscaldamento ed elettrici e tutti gli infissi delle finestre e delle porte, ad esclusione del portoncino d’ingresso. Con i lavori si provvederà a rinnovare completamente la struttura con il rifacimento degli infissi, intonaci e tinteggiatura delle pareti, a realizzare un controsoffitto in pannelli di fibra minerale e una nuova pavimentazione. A completamento dell’opera sarà creato un nuovo impianto elettrico e di riscaldamento con l’installazione di fancoils, un impianto di rilevazione fumi con centralina ed allarme acustico, al fine di isolare la biblioteca dal resto della scuola dal punto di vista delle normative sulla prevenzione incendi. Alla Scuola Elementare di Via Coni Zugna saranno, invece, effettuati lavori di ripristino e messa in sicurezza della copertura, che attualmente presenta evidenti e diffusi distacchi di calcestruzzo dalle armature. Saranno quindi realizzati interventi di demolizione delle parti pericolanti, asportando e sostituendo i ferri di armatura ormai ossidati. I lavori riguarderanno, altresì, il ripristino degli intonaci e delle parti di guaina ardesiata, al fine di evitare i continui e diffusi fenomeni di infiltrazione delle acque meteoriche, revisionando o sostituendo i bocchettoni esistenti attualmente all’interno della struttura. “Il cospicuo finanziamento ottenuto dal Ministero delle Infrastrutture, nell’ambito del piano straordinario di messa in sicurezza degli edifici scolastici, ci consente di proseguire le attività di miglioramento delle strutture scolastiche, al fine di renderle più efficienti dal punto di vista architettonico e formativo, avendole già messe tutte a norma ai fini della sicurezza – sottolinea il Sindaco di Fiumicino Mario Canapini – Le risorse che saranno trasferite al Comune, sulla base di un progetto di massima presentato su iniziativa dell’Amministrazione, ammontano nello specifico in 250 mila euro per la Scuola Marchiafava e 250 mila euro per l’Elementare di Via Coni Zugna. Continua in tal maniera l’impegno dell’Amministrazione Comunale a servizio della scuola, perché investire sulle infrastrutture scolastiche vuol dire promuovere e sostenere l’accesso ai saperi, il diritto allo studio e, soprattutto, il futuro delle giovani generazioni”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli