22 ottobre 2017

Fondi risparmio per alluvionati

Lo ha dichiarato il sindaco di Fiumicino Esterino Montino durante la seduta odierna di Consiglio comunale, in merito agli aiuti alle famiglie colpite dall’alluvione. “Al di là dei finanziamenti che potrebbero arrivare per lo stato di calamità naturale – ha aggiunto il sindaco – credo che anche noi come Amministrazione comunale dobbiamo fare un gesto quando porteremo in approvazione il bilancio 2014. Lo ritengo un atto di sensibilità, non certo la soluzione di tutti i problemi di queste persone. In ogni caso anche un piccolo contributo, in questo caso, è importante. Per questo fondo avevamo scelto l’occupazione giovanile ma, visto come vanno le casse della pubblica amministrazione e il terribile evento che ha colpito il territorio, la destinazione debba essere un’altra. Gli uffici dovranno fare un lavoro rigoroso e chiedo l’aiuto di tutti nella vigilanza affinché le risorse vadano effettivamente a chi ha bisogno. Non ci devono essere furbi. Sul piano urbanistico ed edilizio, inoltre, dobbiamo assumere una decisione importante per quanto concerne il sottosuolo. In particolare sulle cubature concesse al dì sotto del suolo serve modificare il regolamento edilizio per dare norme certe anche quando diamo le concessioni edilizie altrimenti, rischiamo di sfornare progetti che partono con l’idea di fare una cantina o un magazzino ma poi diventano camere da letto”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli