24 settembre 2017

Forzato il camper di Montino

Sono state rubate le borse con dentro i portafogli, alcune magliette, i documenti del mezzo, mentre i volantini di Montino sono stati gettati in terra. Sul tavolo all’interno del camper è stato lasciato un volantino del suo sfidante alla guida del comune di Fiumicino. Il tutto è accaduto a Aranova, nel piazzale del supermercato Conad, tra le 9,30 e le 10. “Mi auguro che venga fatta piena luce su quanto accaduto -ha dichiarato Esterino Montino – è stata sporta denuncia e della vicenda si stanno occupando i Carabinieri della stazione di Torrimpietra. Ho già fatto diversi appelli perché i toni di questa campagna elettorale si stemperino. Non giungo a conclusioni affrettate aspettando fiducioso il lavoro degli inquirenti. Certo è che le modalità del furto mi lasciano molto perplesso. Ai tre volontari che sono stati derubati mentre erano impegnati nel volantinaggio voglio inviare la mia solidarietà”. Sulla vicenda è intervenuto anche Mauro Gonnelli, candidato a sindaco del centrodestra: “Ci dispiace di quanto accaduto al camper di Montino, lo stesso fatto è accaduto al nostro camper nel week end, ma non  essendo stato lasciato nulla all’interno i ladri sono andati via a mani vuote. Anche questa è quella microcriminalità che dobbiamo combattere e che combatteremo con tutti i mezzi possibili”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli