23 ottobre 2017

Fregene, arrestato un altro spacciatore

M.M., con precedenti specifici nel settore degli stupefacenti, alimentava il mercato del litorale romano attraverso la vendita di sostanze stupefacenti agli spacciatori locali. Una operazione che parte da lontano, da una pregressa e articolata attivita’ investigativa, attraverso la quale le Fiamme Gialle hanno individuato una fitta rete di vendita di sostanze stupefacenti proprio nella zona di Fregene. L’intervento e’ scattato nei giorni scorsi, quando i militari del nucleo mobile della compagnia di Fiumicino, a seguito di una intensa attivita’ di osservazione e pedinamento corredate da riscontri oggettivi,  hanno appreso che il trafficante sarebbe giunto a Fregene a bordo della propria autovettura. Veniva pertanto predisposto un servizio di appostamento nei pressi di un noto locale della zona. L’accurato controllo del veicolo e della persona, permettevano di rinvenire, una confezione di cellophane contenente diverse dosi di cocaina. Veniva pertanto immediatamente eseguita una perquisizione domiciliare che consentiva di rinvenire, ulteriore cocaina per un peso superiore ai 10 gr, nonche’ strumenti vari per il confezionamento delle dosi, tra cui un bilancino di precisione. Il responsabile dell’attivita’ illecita, tratto in  arresto per violazione alla normativa relativa al traffico, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, e per violenza a pubblico ufficiale, tradotto presso la casa circondariale di borgata aurelia rischia dai sei ai venti anni di reclusione.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli