26 settembre 2017

Fregene Surf Club torna dal Mondiale

L’organizzazione I.S.A. (International Surfing Associatio) tende a far entrare il surf nelle discipline del C.I.O. Olimpico e pertanto la gara ha riguardato le nazionali . Sono state ventuno le nazioni che hanno partecipato portando fior di surfisti ex professionisti che hanno dato all’evento un grande rilievo sportivo . L’Italia è stata presente presente alla manifestazione con Federico Atzeri (cat. Master);  Lorenzo Pellegrini, Aldo Perucci (cat. Gran Masters); Giuseppe Arioni (cat. Kahuna); e Claudio Barbuzza (cat. Gran Kahuna), è giunta al 12 posto in classifica avendo la meglio su Nazioni che vivono situazioni di onde migliori di quelle nostrane e con una storia surfistica ben più radicata di quella Italiana . La FISURF ha organizzato la trasferta mettendo su un Team incompleto di tre elementi e che nonostante tutto sono riusciti a meritare il rispetto e l’ammirazione di molte Nazioni presenti all’evento .Ora si dovrà lavorare al prossimo appuntamento 2011 in località ancora da stabilire tra Sud Africa / Brasile. Nel frattempo la Nazionale si allenerà per continuare a migliorare il valore del surf italiano a livello Internazionale ma avrà bisogno del sostegno di alcuni sponsors fondamentali per una migliore e completa preparazione del Team.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli