22 settembre 2017

Fregene, un pari di carattere

Cardinali_gol_vs_Fiumicino_lgt Rinaldi_gol_vs_Fiumicino_lgt

Nel primo tempo i padroni di casa faticano a trovare il ritmo giusto e il Fiumicino si porta in vantaggio al 22’ con una punizione di Mazzesi che, seppur centrale, inganna Roberti. E al 25’ arriva il raddoppio con Rocchi, bravo a sfruttare un preciso assist di Adel. Il Fregene, però, non si lascia demoralizzare dal micidiale uno-due e reagisce. Al 27’  l’indomabile capitan Cardinali accorcia le distanze con un perfetto esterno destro (nella foto) e prende per mano i suoi compagni. Il secondo tempo è tutto di marca biancorossa. Al 10’ Vittorini semina il panico in area avversaria con una serpentina degna di Cristiano Ronaldo, ma la sua conclusione attraversa lo specchio della porta e si perde sul fondo. E al 24’ la squadra di Boccaccio centra il pareggio con un eurogol di Rinaldi, che calcia da fuori area (nella foto) e non lascia scampo a Giorgi. Al 44’ i biancorossi sfiorano la clamorosa vittoria su rinvio del portiere Roberti che per poco non inganna il numero uno ospite. Al 46’ Sebastiani vede il portiere leggermente fuori dai pali e prova a centrare l’incrocio, ma Giorgi arriva sulla palla e mette in corner. Nei minuti di recupero l’ex Filippi con un contropiede mette i brividi a i tifosi biancorossi, ma Roberti salva il risultato.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli