22 settembre 2017

Fregene, un Sebastiani da urlo

Alla vigilia una partita da prendere con le molle visto l’ottimo campionato sin qui disputato dalla squadra dell’ex portiere biancorosso Fabio Morelli. Invece i ragazzi di mister Vigna avevano voglia di riscattarsi dopo il ko di Cecchina che li ha allontanati dalla vetta. Così dopo 15 minuti del primo tempo una doppietta di Sebastiani, autentico protagonista del match, (5’ e 10’) e la marcatura di Garat (15’) hanno di fatto chiuso la pratica Fonte Nuova. Al 30’ i padroni di casa hanno accorciato le distanze con Cardillo, ma al 5’ del secondo tempo Laurato ha fissato il risultato sul 4-1 per il Fregene. Tre punti, e il sogno continua.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli