26 settembre 2017

Fregene, una piccola Venezia

9e42e71b92350340b621a8d8d3209225_XL

Più passano i giorni e più Fregene deve fare i conti con le obsolete tubature idriche. Sono mesi che i residenti denunciano la situazione, ma niente è cambiato. Anzi, il problema è addirittura peggiorato. Perché oltre alle solite note via Bagnoli e via la Plaia, le tubature hanno fatto crack in altri punti della località, andando così ad allagare le strade. Immaginando Fregene dall’alto, allo stato attuale, potrebbe essere paragonata a una piccola Venezia. L’ultima perdita d’acqua, in ordine di tempo, è quella su via la Plaia. Non nel solito punto, quello tra viale Castellammare e viale Nettuno, ma quello in direzione di via Portovenere (nella foto).

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli