16 novembre 2018

Furti nelle scuole, genitori chiedono telecamere

Ancora incursioni nelle scuole del territorio. L’altra notte è stato il turno di quella di Focene, dove ignoti si sono introdotti nella struttura danneggiando i distributori di cibo e bevande e lasciando un bisogno nell’aula magna. Fortunatamente non si è trattato di un vero e proprio furto, tanto c’è chi ipotizza che possa essersi trattato di un atto vandalico. Resta il fatto che il giorno dopo la scuola ha dovuto fare il conto dei danni, a iniziare dagli infissi da dove questi ignoti sono entrati.   “Focene – dicono i membri del Comitato Fronte Scuola – segue i casi di Fregene, Maccarese e Isola Sacra che si sono verificati negli ultimi mesi. Per questo chiediamo al Sindaco Esterino Montino il motivo per il quale ancora non sono state istallate le telecamere che garantirebbero maggior sicurezza in tutti i plessi del territorio. Anche l’assessore alla Scuola Paolo Calicchio ha proposto più volte di mettere la loro istallazione tra le spese del bilancio, ma ogni volta la priorità è ricaduta su altre operazioni. Pertanto ora siamo noi a chiedere l’istallazione delle telecamere nelle scuole, anche perché questi furti spesso sono un danno economico non solo per le scuole, ma anche per le famiglie. È giunta l’ora di accogliere la nostra richiesta e quella dell’assessore Calicchio”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli