21 febbraio 2018

“Garanzia per i giovani”, un odg

comune portuense pp
FREGENE OnLine 8 maggio. L’Unione Europea con la “Garanzia per i giovani” ha previsto 1 miliardo e 513 milioni di euro da investire in Italia per assicurare ad “ogni persona al di sotto dei 25 anni un’offerta qualitativamente valida di lavoro”.

E poi “proseguimento degli studi, apprendistato o tirocinio entro un periodo di quattro mesi dall’inizio della disoccupazione o dall’uscita del sistema di istruzione formale”. “È per questo che come gruppo Pd abbiamo protocollato oggi alla Presidenza del Consiglio un ordine del giorno per far partecipare Fiumicino al progetto – dichiarano le consigliere comunali Alessandra Vona e Paola Magionesi − Con quest’atto impegniamo il Sindaco, la Giunta e il Consiglio Comunale a mettere in atto tutte le misure necessarie per adottare un protocollo d’intesa tra il Ministero del Lavoro e il Comune di Fiumicino per partecipare al Piano di Attuazione Nazionale “Garanzia per i Giovani”; oltre ad aprire un tavolo permanente con le parti sociali e le Associazioni di Categoria, per organizzare, coordinare e monitorare l’attuazione del Piano sul territorio comunale”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli