23 ottobre 2017

Giovani, parte il progetto del

Pertanto l’amministrazione comunale intende continuare il rapporto di fattiva collaborazione con gli Istituti Scolastici, insistenti nel territorio comunale, che consente il coinvolgimento delle giovani generazioni su temi di importanza sociale, culturale, storica ed ambientale su cui si basa l’identità di una comunità, quale l’idea progettuale. L’ Area Marketing Territoriale attiverà le procedure e predisporrà gli atti necessari alla costituzione del partenariato europeo tra Scuole e Città gemellate con capofila il comune di Fiumicino ed alla compilazione del formulario ufficiale per la presentazione del progetto alla Commissione Europea. Dalle proposte avanzate da un gruppo di docenti dell’Istituto Superiore Paolo Baffi, con il quale il comune di Fiumicino ha collaborato, anche in qualità di capofila di partenariati tra città europee, in precedenti progetti finanziati dai Programmi Europei Leonardo Da Vinci ed Europa per i cittadini programmi 2000-2006 e 2007-2013, figura l’idea di questo progetto sulla quale la sezione didattica della Soprintendenza Archeologica di Roma ha dato la disponibilità a collaborare al fine di realizzare l’iniziativa presso alcuni siti archeologici del territorio di Fiumicino. Il Dirigente Scolastico dell’Istituto Paolo Baffi con nota prot. n. 34337 del 21 aprile 2010, ha formalizzato l’intendimento di aderire al progetto summenzionato. La ricerca di partners consistente in Istituti Scolastici e Municipalità di città europee è facilitata anche dai contatti e dalle attività realizzate dai docenti promotori dell’Istituto Baffi sull’esperienza di altri Programmi Europei, quali il Comenius ed il Leonardo Da Vinci, che consentono di coinvolgere oltre alla città maltese di Luqa con la quale Fiumicino ha stipulato il patto di gemellaggio nell’anno 2007, anche città di altri Stati tra cui la Grecia, la Romania, la Spagna e la Francia. 

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli