24 settembre 2017

Giudice di Pace, si sposta a Civitavecchia

Una decisione che farà discutere e che non aiuterà a ridurre il contenzioso ordinario, così come previsto originariamente dalla sua istituzione. La decisione è stata presa direttamente dalla nuova finanziaria che da mandato al Ministero di Grazia e Giustizia di ridurre il numero delle sedi in tutto il territorio nazionale. Così a Civitavecchia il Giudice di Pace dovrà occuparsi, oltre che dei ricorsi di tutto il contesto urbano locale, anche del territorio di Fiumicino che ha superato i 70 mila residenti e di quello di Bracciano che sfiora i 20 mila.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli