17 ottobre 2017

Gli occhi di Singapore su Gemina e Adr…

Quello che, nei giorni scorsi, è stato definito, da Gilberto Benetton, il primo gestore al mondo di aeroporti avrebbe già pronta un’offerta per l’acquisto del 10% di Investimenti e Infrastrutture, la holding della famiglia Benetton che controlla il 30% di Gemina, a capo a sua volta di Adr. Nelle mani degli asiatici dovrebbe andare quindi la quota detenuta dal Fondo Clessidra attraverso Lauro Dieci. Nonostante il marginale peso azionario che Changi andrebbe a rivestire, se si conta che Investimenti e Strutture oltre ad avere il 29,351% del capitale di Gemina detiene il 49% del patto che controlla la concessionaria, l’acquisizione assume rilevanza nell’ambito di un eventuale aumento di capitale.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli