24 ottobre 2017

Graux, “consulte già finite”

Graux, “consulte già finite”

“Non manca giorno che l’Amministrazione di Fiumicino ceselli errori che ci lasciano quanto meno basiti”.
È il commento di Massimiliano Graux, coordinatore di Forza Italia-Fregene. “Oggi parliamo delle consulte cittadine, queste commettono atti di gestione che lasciano spazio alle critiche come l’ultima letta sui giornali “on line”. Per cui risulta aver assegnato un incarico a chi non era neanche iscritto alla consulta cittadina – fa notare Graux – Ma vorremo sottolineare un dato che a noi allarma per lo stato di democrazia di tali consulte che dovrebbero essere espressione essenzialmente “civica” e non partitica.  La riunione di ieri sera della consulta “Sociale” ha visto come rappresentati in pompa magna essenzialmente elementi con cariche di partito. Parlo del Consigliere Pavinato che non si capisce a quale titolo (Pres. Commissione Bilancio) si trovava sul tavolo della presidenza insieme ad Assessori e Presidente del Consiglio Comunale. Altro dato allarmante è che degli oltre 200 iscritti alla riunione ne erano presenti non più di trenta. Già convinti dell’inutilità di consulte dove si pensa a fare solo grandi numeri in termini di partecipanti e non, invece, di sostanza. Infatti il regolamento non da spazio alle tante associazioni del territorio e a prova di questo a causa  dei continui errori e scarsa partecipazione, abbiamo la testimonianza che queste consulte sono finite già prima di iniziare”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli