22 ottobre 2017

Graux: “Porta a porta e tutela aree verdi”

Nella missiva, indirizzata sindaco di Fiumicino, agli assessorati Vigilanza Urbana , Ambiente, Urbanistica e per conoscenza al presidente del Consiglio Comunale, si legge: “In relazione all’oggetto volevo mettere in evidenza le problematiche che verranno sicuramente in discussione appena inizierà il nuovo procedimento di conferimento dei rifiuti solidi urbani. Nelle località di Fregene e Focene esistono molti terreni incustoditi dove sarebbe utile invitare i proprietari ad poter mettere in sicurezza le proprie proprietà terriere con recinzioni leggere a norma di legge. A Fregene c’é il problema più grave dove aree alberate in zona di tutela 1sono ormai senza più recinzione e già aree compromesse in quanto sature di piccole discariche abusive mai bonificate dai proprietari. L’invito è di poter inviare almeno ai macro proprietari un avviso perentorio alla recinzione delle loro aree. Inoltre di poter valutare la creazione ad hoc di un nucleo di vigilanza urbana per il controllo delle aree in questione non solo per la salvaguardia ambientale ma anche di supporto per la cittadinanza locale per informazione ai cittadini. Infine, a monte della certa collocazione di telecamere di controllo stradale, dare la priorità su aree di importanza ambientale prioritaria come Pineta di Fregene, lecceta di Fregene, zona Vasche di Maccarese e siti in area strategica su Focene”.

Pubblicità

Newsletter

Archivio Articoli